Home / Social Advertising / Facebook Pixel: Cos’è e come funziona
Facebook Pixel - Web Marketing Biella
Facebook Pixel

Facebook Pixel: Cos’è e come funziona

Il Facebook Pixel è uno strumento molto importante per fare Web Marketing tramite Facebook.
Ora le domande potranno essere: Ma cos’è di preciso? In che modo lo posso utilizzare nel mio lavoro?

Che cos’è il Facebook Pixel

Il Facebook Pixel, in termini tecnici, è un codice di monitoraggio delle conversioni sul tuo sito. Ne sai quanto prima? Te lo spiego in modo molto più semplice.
Il Pixel di Facebook, è semplicemente un codice da installare sul tuo sito che ti permette di monitorare le azioni ed il traffico dei tuoi utenti per poterli poi intercettare nuovamente su Facebook tramite le Facebook Ads (campagne pubblicitarie). Questa azione viene chiamata Remarketing (o Retargeting).
Tramite il Facebook Pixel è possibile vedere quante persone hanno visitato una determinata pagina, quante persone hanno cliccato su un pulsante ed è possibile creare dei pubblici personalizzati per creare annunci mirati.

Come funziona il Facebook Pixel

E’ possibile installare il Pixel di Facebook in vari modi:

  • Inserendo direttamente il codice dentro le pagine del sito
  • Tramite l’utilizzo di appositi plugin ( se si utilizza WordPress)
  • Tramite lo strumento Google Tag Manager

Una volta installato il pixel, si può verificare la corretta installazione grazie ad un’estensione di Google Chrome chiamata “Facebook Pixel Helper”.
Navigando sulle pagine del tuo sito, potrai vedere, tramite l’estensione, se le tue pagine sono monitorate correttamente.

Dopo che il tuo Pixel sarà installato, potrai monitorare le visite al tuo sito ed eventualmente tracciare le conversioni, che possono essere il download di un PDF, la compilazione di un form, il clic su un tasto specifico e molto altro.

Facebook Pixel e pubblici personalizzati

Ho già detto che il Pixel di Facebook è uno strumento molto utile per fare Remarketing.
Ma come si può raggiungere le persone che sono state monitorate?

La risposta è: Grazie alle Facebook Ads.

Le Facebook Ads, ovvero le campagne pubblicitarie a pagamento su Facebook, ti permettono, grazie al Facebook Pixel, di creare dei pubblici personalizzati di vario genere.
Puoi creare un pubblico personalizzato di persone che hanno visitato il tuo sito web negli ultimi 30 giorni, oppure un pubblico che ha visualizzato una pagina specifica del tuo sito.
E’ anche possibile creare un pubblico personalizzato di persone che hanno compilato un form o si sono iscritti alla tua newletter.

Dopo aver creato il tuo pubblico personalizzato, questo sarà disponibile nel menù a tendina durante la creazione delle tue Ads in gestione inserzioni.

Si capisce quindi che, il Pixel di Facebook è uno strumento molto potente, ma senza l’utilizzo delle Facebook Ads non può portare alcun risultato.
Se non lo stai già facendo, questo è un motivo in più per iniziare ad utilizzare le Facebook Ads.
Senza alcun investimento, i Social Network non potranno mai portarti buoni risultati. Sono piattaforme utilissime e devono essere sfruttate nel migliore dei modi.

Info Bjorn Cavallotti

Sono Bjorn Cavallotti e abito a Biella. Lavoro per un'agenzia di comunicazione, per una testata giornalistica locale e mi occupo di Web Marketing. Appassionato da sempre di grafica, web e tecnologia. Cerco di aiutare privati e PMI a migliorare la loro visibilità sul web fornendo consigli sulla base di costanti studi ed approfondimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.